L’altro giorno mio padre mi ha chiesto quale tosaerba elettrico comprare, perché il suo era “rotto”. Allora mi sono messo a cercare e ne ho trovati di abbastanza buoni e a buon prezzo (questi sono alcuni: il migliore, il più economico,  il più pratico).
Mentre cercavo mi sono chiesto però che cosa intendesse mio padre per “rotto”; effettivamente, da “buon” uomo del XX secolo quale sono, quando una cosa non funziona la prima cosa che mi viene in mente è di comprarne una nuova. Però forse il tosaerba di mio padre poteva essere riparato; quindi armato di buona volontà sono andato a prenderlo con l’intento di capire come fare.

La prima cosa che ho fatto è stato attaccarlo alla corrente e vedere cosa succedeva; la lama non partiva, ma si sentiva un ronzio, come di un motore che è alimentato. Ho capito subito che il problema di quel tosaerba era il condensatore.

 

Un uomo che ha commesso un errore e
non lo ha riparato,
ha commesso un altro errore.

Confucio

Il condensatore è un componente elettrico con il compito di immagazzinare energia per rilasciarla. Uno potrebbe pensare a una batteria, e ci siamo vicini, è una batteria che si carica e scarica molte volte in un minuto. Per farti capire meglio guarda questa foto:

condensatore curva

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Come puoi vedere nel tempo tH (che ho chiamato 1) il condensatore carica, nel tempo tL (che ho chiamato 2) scarica. Proprio per queste sue caratteristiche viene utilizzato soprattutto accoppiato ai motori, che in partenza hanno bisogno di un bello spunto.
Come nel tosaerba, puoi trovare il condensatore nella lavatrice (quando non parte la centrifuga), nella lavastoviglie ecc.

riparare tosaerba

Nel nostro caso aprendo il tosaerba mi sono accordo che il condensatore era scoppiato; purtroppo la qualità di questi condensatori è veramente pessima, quindi scoppiano ogni molto spesso.
Cambiarlo è stato facilissimo, perché potete usare la polarità che volete, visto che la corrente è alternata, cioè non dovete stare attenti al positivo o negativo del condensatore.

La spesa di tutto questo? Davvero irrisoria: ho speso solo 4,5€ e impiegato 10 minuti di lavoro. Naturalmente già che c’ero ne ho approfittato per affilare la lama e fare un po’ di manutenzione come puoi vedere nel video qua sotto:

Rimaniamo in contatto

Lasciami la tua mail, ti scriverò una volta a settimana raccontandoti le novità


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Matt Risponde

COLTIVARE I POMODORI | SCARICA TABELLA PER LA COLTIVAZIONE

Coltivare i pomodori è quasi un obbligo. Che tu abbia un balcone, un terrazzo, un giardino, un orto scommetto che senti anche tu la voglia di cimentarti nella cura e raccolta di questo fantastico ortaggio. Leggi tutto…

Matt Risponde

Calendario delle semine 2018 | Scarica il file interattivo

Come ogni anno si parte con le semine. Ma quali fare? Oggi ti propongo un calendario delle semine interattivo. Ogni tipo di coltivazione richiede una programmazione precisa. Questo aiuta non solo noi farmer a sapere Leggi tutto…

Galline

10 motivi per tenere le galline in giardino

Siamo la prima generazione dall’alba dei tempi a vivere senza galline in giardino. Tutto questo parte da pregiudizi alimentati da luoghi comuni e male lingue. Oggi vi do 10 motivi per tenere 2 o 3 Leggi tutto…

Popups Powered By : XYZScripts.com